Ci hanno fatto All Black

Test match contro i neozelandesi. Il solito bagno di mete e umiliazioni…

I dei Mani

Tra tutte le creature dell’oltretomba romano i più misteriosi erano i dei Mani. Pare ce ne fossero moltissimi, anche due per ogni devoto. Erano talmente tanti che il sovrappiù l’hanno dovuto riciclare i cristiani, ricordandoli nelle loro lapidi con l’acronimo D.M.

dei_mani

Qui sotto un’altra versione, poi scartata.

dei_mani2

Rappresentazione della magnitudo

La scala Richter indica l’energia liberata da un terremoto. Essendo una scala logaritmica passare da magnitudo 1 a magnitudo 2 equivale a moltiplicare l’energia liberata di circa 32 volte. Passare da magnitudo 1 a magnitudo 3 equivale a moltiplicare di 1000 volte. Nel disegno qui sopra ho rappresentato l’energia liberata tramite la superficie di circonferenze. Il cerchietto rosso rappresenta l’energia liberata da un terremoto di magnitudo 5. L’area del cerchio è circa 32 volte più piccola del cerchio arancione scuro, che rappresenta l’energia rilasciata da un terremoto di magnitudo 6. La circonferenza tratteggiata è un 6.5M, tipo l’evento del 30 ottobre. Un terremoto da 7M è del tipo Messina / Irpinia, mentre l’8 è inferiore a quello di Fukushima.

Ottobre 2016

Questo mese ci sono state le avventure delle sonde Rosetta e Schiaparelli…

…c’è stato il #frigogate…

…la Trincea dell’Idea…

…ed amenità varie!